Assicurazione scooter

Così come le polizze per altri veicoli, anche le assicurazioni scooter sono indispensabili per circolare regolarmente sulle strade del nostro Paese con il proprio mezzo. Il meccanismo è sempre quello del bonus-malus: l’assicurato riceve infatti un attestato di rischio con l’indicazione della classe di merito, fattore determinante per calcolare l’ammontare del premio, poiché al suo decrescere cala anche la somma dovuta, e viceversa. L’assicurazione ciclomotore differisce dalle comuni polizze auto soprattutto per il tema della sospendibilità: vista l’elevata stagionalità delle due ruote, è possibile infatti scegliere un’apposita formula sospendibile che consente di non pagare il premio assicurativo per il periodo dell’anno in cui non si utilizza il veicolo. Da ricordare che, oltre alla polizza, i minorenni che desiderano guidare un ciclomotore devono munirsi anche di patente AM, che sostituisce il vecchio “patentino” o CIGC (Certificato di idoneità alla guide dei ciclomotori).

Per rimanere sempre aggiornato sulle offerte di assicurazione per scooter e ciclomotori più convenienti e scoprire tutte le informazioni utili, consulta le news raccolte per te in questa pagina.

ù