Smartphone: quando serve e come fare l'assicurazione

Smartphone: quando serve e come fare l'assicurazione

Vista la frequenza con la quale tutti oggi utilizziamo e facciamo viaggiare con noi smartphone, tablet e laptop, un’assicurazione che intervenga in caso di incidenti, furto o smarrimento può limitare i danni in tante occasioni, considerato anche il valore che i dispositivi tecnologici possono raggiungere. Vediamo allora come avere facilmente una buona assicurazione che rimedi agli imprevisti.

Naturalmente sulla scelta di avere un’assicurazione smartphone o per un altri dispositivi può influire il prezzo iniziale di acquisto, ma può riguardare un po’ tutta la necessità di rimediare a un malfunzionamento o a una rottura accidentale e di avere una sostituzione o una riparazione rapida per tornare a disporre del telefono e del suo contenuto in tempi brevi. Con un’assicurazione su misura la soluzione si fa un po’ più vicina, grazie anche a un servizio di assistenza offerto appositamente. Per capire cosa garantisce una polizza di questo tipo e quali sono i costi si può procedere anche con un preventivo on line. Un esempio è la formula di CliccaSicuro, una soluzione simplesurance group, società specializzata nella protezione di strumenti digitali in partnership con Allianz.

Prendendo l’esempio di CliccaSicuro, si vede come on line si può procedere sia ad un’assicurazione smartphone che ad assicurare laptop, tablet, macchine fotografiche, console di gioco, televisioni, impianti HI-FI, ma anche elettrodomestici, macchine da giardino, e-bike e biciclette. Si parte con un preventivo e una volta trovata la formula su misura e valutato prezzo e servizi offerti si procede all’acquisto. Nel caso di uno smartphone, si può assicurare il dispositivo fino a 1.500 euro, in base anche al modello, per un anno oppure due. I danni coperti possono riguardare malfunzionamenti, rottura del display, urti, conseguenze di incidenti con acqua o fuoco, cortocircuiti e anche errori di utilizzo. E a tutto questo si può aggiungere la copertura contro il furto, utile per i modelli più nuovi e costosi. Ovviamente già dal preventivo si selezionerà il livello di assicurazione adatto in base al produttore del telefono e al prezzo di acquisto del dispositivo nuovo.

ù