Le migliori assicurazioni auto di febbraio 2018

Le migliori assicurazioni auto di febbraio 2018

Un’assicurazione auto che vada a coprire le reali esigenze con un occhio al portafoglio non è un obiettivo impossibile, per averla è fondamentale il confronto tra più offerte e la possibilità di personalizzarle. Le garanzie accessorie alla RC obbligatoria ad esempio possono essere in numero variabile, ma è importante sapere quali sono le più importanti per non trovarsi in caso di incidente a rimpiangere le scelte fatte. Ecco allora una breve panoramica sulle assicurazioni auto per capire meglio come orientarsi, con qualche esempio scelto tra le offerte sul mercato.

Un elemento da considerare, prima ancora di scegliere le garanzie accessorie, è la possibilità di avere un’assicurazione che tenga presente il numero e l’età dei guidatori abituali, perché anche questo può influire sul premio. Ad esempio Genialloyd, propone due opzioni, Guida esperta quando si alternano al volante guidatori maggiori di 23 anni e con patente da almeno due, oppure Guida libera per assicurare neopatentati di età inferiore a 23 anni. La scelta delle garanzie accessorie è poi un passaggio importante, e anche qui si risolve tutto con il confronto. Assistenza Stradale, Infortuni del Conducente e Tutela Legale sono le tre coperture più consigliate, perché intervengono nelle situazioni più delicate e vanno a coprire i costi potenzialmente più elevati da pagare in caso di incidente. Ma a seconda del tipo di guida, dei tragitti, della frequenza di utilizzo del mezzo, anche altre garanzie possono rivelarsi molto importanti. In sintesi, ciò che rende la polizza più adatta alla persona che guida la rende anche più utile ed efficiente.

Se ad esempio si guida in una zona ad alto rischio di scontro con animali selvatici, può essere importante avere una copertura ad hoc per questo tipo di sinistro, come quella offerta da Genertel. Sempre Genertel ha pensato anche a una garanzia per tutelare la salute degli animali domestici in caso di incidente, se trasportati spesso in auto per gli spostamenti quotidiani o per lunghi viaggi. Un’altra esigenza che può riflettersi sulla scelta è il poter rateizzare il premio annuale. Direct Line ad esempio ha attiva una promozione fino alla fine di febbraio per pagare la polizza auto in 10 rate a tasso zero.

ù