I vantaggi delle assicurazioni moto sospendibili

I vantaggi delle assicurazioni moto sospendibili

Con l’arrivo dell’autunno e dell’inverno anche gli amanti delle due ruote tenderanno o in alcuni casi saranno obbligati a preferire l’automobile per gli spostamenti quotidiani e per i lunghi viaggi.

Dal punto di vista assicurativo, se si è certi di non utilizzare il mezzo per periodi medio lunghi, conviene riflettere sulla possibilità di una polizza sospendibile e calcolare dei preventivi assicurazione moto online.

Le assicurazioni moto sospendibili fanno fronte alla necessità di non sprecare mesi di premio pagato per un mezzo che non sta circolando. Nella pratica, mettendo in pausa la polizza nei periodi in cui la moto è ferma in garage, è previsto il recupero del periodo di sospensione in forma di proroga della durata del contratto di assicurazione. Il periodo di sospensione generalmente ha una durata minima e massima fissata dalla compagnia di assicurazione. In media si va da un minimo di un mese fino al massimo di un anno. Sempre in base alle diverse offerte sarà possibile sospendere la copertura una sola volta o tutte le volte che si desidera nel corso dell’anno assicurativo, e possono variare a seconda dei contratti i costi per il servizio di riattivazione.

I vantaggi della sospensione sono evidenti e anche dal punto di vista pratico è un’opzione facilmente accessibile, specie se si è scelta una polizza on line. In questo caso è possibile richiedere la sospensione e poi la riattivazione in modo rapido e autonomo, dall’area personale del sito della compagnia.

Un esempio calzante è l’opzione Moto Free di Genialloyd, che non solo consente di recuperare tutti i periodi di sospensione superiori ai 30 giorni effettuati nel corso dell’anno assicurativo, ma non applica costi di riattivazione. Mantiene inoltre in funzione la copertura Furto e Incendio anche nei mesi in cui la RCA e le altre garanzie sono sospese, purché la moto resti custodita in un garage.

Le assicurazioni sospendibili sono un’ottima alternativa alle polizze temporanee, valide per brevi periodi stabiliti da contratto, e che hanno in genere costi molto più elevati della media.

ù